vai alla pagina della galleria

torna all'indice del database

   02. disegni di casa Gwathmey 
gruppo nome cognome tavola p.p.s. tavola asson. modello MEDIA PRESENZE
(su 4)
voto presenze voto presenze note voto
A Alfredo Pricone 7 2 5 2 qualche errore in copertura (spicchio scala e stanza letto chiusi) e nelle scale (la chiocciola NON è continua), ma abbastanza accurato e studiato bene negli incastri di montaggio. 6 6,0 4
Paolo Rametta 5 2 4 2 5,0 4
Salvatore Santoro 5 1 5 2 5,3 3
Francesco Sorano 4 2 3 2 4,3 4
B Rebecca Pappalardo 5 2 4 2 errori in copertura (spicchio scala chiuso e dimenticato il solaio alla base delle finestra alta notte), ma soprattutto a livello notte (letto inaccessibile) e dimenticati i muri dritti che proseguono il cilindro scala negli altri due livelli. Realizzazione un po' troppo approssimativa. 5 4,7 4
Sofia Riganello 4 2 4 1 4,3 3
Caterina Sapienza 5 2 4 2 4,7 4
Sofia Scaravilli 6 2 4 2 5,0 4
Maria Giulia Sciacca 5 2 4 2 4,7 4
Silvia Sciuto 5 2 4 2 4,7 4
C Claudia Mantello 6 2 6 2 stessi errori di copertura del gruppo B e la scala a chiocciola NON è continua, ma la realizzazione è molto accurata e il risultato di buona qualità nonostante il non ottimale incastro del cilindro scala. Peccato abbia del tutto saltato le chiusure vetrate che hanno invece la loro importanza. 6 6.0 4
Emanuela Pagliarello 4 2 6 2 5,3 4
Marta Parisi 7 2 5 2 6,0 4
Antonella Schillaci 4 2 4 2 4,7 4
D Marika Bondí 5 2 7 2 privo di errori, accurato nella costruzione dei muri curvi e ben studiato negli incastri di montaggio, si perde nei dettagli di coordinamento finale: la copertura s'incastra storta facendo emergere troppo il cilindro scala e attaccando male il tetto inclinato.. Persino la canna fumaria è storta per il mancato allineamento dei fori d'incastro. 6 6,0 4
Sabrina Nastasi 5 2 6 2 5,7 4
Asia Pagano 3 2 5 2 4,7 4
Martina Pappalardo 5 2 6 2 5,7 4
Anna Parisi 5 2 5 2 5,3 4
Maria Vittoria Viscuso 5 2 7 2 6,0 4
E Antonino Piranio 2 1 0 0 al di la dei consueti errori di copertura (spicchio scala e stanza letto chiusi), del letto inaccessibile e della scala mancante a p.t., i vetri affollati nel triangolo e sul filo esterno del fronte nord-ovest indicano la non comprensione del funzionamento degli interni. Apprezzabili gli incastri ma davvero un po' troppo approssimativo nella realizzazione. 5 2,3 1
Alessia Rapisarda 5 2 5 2 5,0 4
Federico Tempera 5 1 5 2 5,0 3
Thomas Tripoli 5 2 5 2 5,0 4
Federica Uccellatore 5 2 5 2 5,0 4
F Mihai Manzala 5 2 4 2 senza errori rilevanti salvo la scala a chiocciola 'ristretta' e decentrata e il relativo spicchio chiuso in copertura, il modello dimostra una buona comprensione del sistema e, nonostante qualche difficoltà di smontaggio, un buon progetto di incastri. La compattezza del risultato finale, dritto e senza storture o distacchi, si fa perdonare la non sempre eccelsa qualità artigianale. 7 5,3 4
Lorenzo Mazzarella 5 2 5 2 5,7 4
Francesco Nicosia 5 2 6 2 6,0 4
Marilena Romano 5 2 6 2 6,0 4
Nadia Tanasi 3 2 3 2 4,3 4
G Annarita Gambino 6 2 5 2 pensato bene ed anche abbastanza raffinato e preciso nel sistema di montaggio, si perde (forse per la fretta di concludere) nella chiusura della copertura lasciando un aspetto finale un po' sgangherato e con la canna fumaria storta. Incomprensibile il pasticcio della scala a chiocciola compattata entro un livello (?) e il taglio completamente storto (ciao compasso) della curva veranda. 5 5,3 4
Giada Malandrino 6 2 5 2 5,3 4
Yvonne Palmeri 5 2 4 1 4,7 3
Claudia Reale 5 2 5 2 5,0 4
Marta Spatafora 6 2 5 2 5,3 4
Sara Testa 6 2 5 1 5,3 3