vai alla pagina della galleria

torna all'indice del database

09a. esercizi di stile: Mies van der Rohe
nome cognome note voto presenze
Gabriele Amas buona distribuzione e discreto sistema di segni / qualche perplessità sulla vetrata murata del letto 2 / disegni molto migliorabili / errori nell'axon [molto migliorato & modello +2] 9 2
Gabriele Arcoria pilastri cruciformi sballati e vetrate da vetrina (basta fare un montante per modulo per avere vetrate apribili e vetri trasportabili) / l'impostazione del progetto è buona ma i muri non possono avere spessori tutti diversi [sistemato & modello (con pilastri incompleti) +1] 6 2
Giuliana Basile [solo prima consegna senza axon] copertura sproporzionata / allineamenti sbagliati / bagno impossibile 3 1
Francesca Bonaventura molto meglio della prima ipotesi ma gli spazi sono definiti in modo un po' approssimativo / non bella la zona giorno con lo sfrangiamento centrale della distribuzione notte e lo studio più piccolo del bagno 6 2
Serena Brucato piccola la casa rispetto alle dimensioni della copertura (45 mq su 140 coperti) / soggiorno buio e frammentato / pilastri in mezzo ai piedi / sbagliato chiudere il muro sul filo della copertura 5 2
Adriana Buscemi [solo prima consegna senza axon] troppo poco 1 1
Chiara Calì la copertura troppo grande (220 mq) rispetto alle dimensioni della casa (68 mq) è inutile e diminuisce l'illuminazione degli spazi / non funziona la seconda 'camera' troppo stretta e lontana dai bagni 5 2
Elisabetta Califri sistema del tutto irrisolto: nessuna definizione del bagno e della distribuzione / copertura sbilanciata / muri indistinguibili dalle vetrate nell'axon 3 2
Domenico Caltabiano [manca l'axon] 400 mq di copertura per 120 di casa (vedi Calì) / del tutto irrisolta la zona notte con le stanze che non possono esser chiuse e la 3 buia e ritagliata [un po' migliorato & modello (brutti pilastri e base sbilanciata) +1 ] 5 2
Elisa Cantarella poco energico il sistema dei segni (sarebbe bastato tirar fuori i muri dalla copertura) ma in generale funziona / manca la modulazione delle vetrate (axon da completare) / le sezioni non si fanno MAI sulla struttura [migliorati i segni & modello +1] 7 2
Federico Carnabuci [recuperato] microcasa con ambienti tutti uguali / brutto sistema di segni 4 2
Giulia Caruso molto migliorato dalla prima ipotesi, il progetto mantiene un buon sistema dei segni ed è ben risolto sul piano distributivo / qualche perplessità sulla 'cucina' di difficile organizzazione / problemi con gli spessori dei muri / le vetrate in sezione NON si anneriscono [sistemazione & modello +1] 8 2
Loredana Casella troppo grande nella prima ipotesi e troppo piccolo nella seconda, non riesce a trovare dimensioni equilibrate degli spazi (letto più grande del soggiorno) / privo di senso il cunicolo esterno davanti al bagno / sbagliati i muri chiusi sul filo della copertura / i muri NON si sezionano MAI longitudinalmente 4 2
Federico Cattano bello il sistema dei segni ma disastroso tutto il resto / demenziali i disegni chiusi sul bordo del foglio / soggiorno piccolo e ritagliato e letto enorme con pilastro sulla porta / incomprensibile studio con bagno notte / troppi pilastri e copertura inutilmente grande 4 2
Gladys Cicala brutto sistema di segni soprattutto per l'allineamento -sbagliato- dei due muri sui lati corti che ridisegnano la figura / sproporzionato il rapporto tra spazi giorno e notte / bagno giorno fuori misura (e comunque il doppio di quello notte mentre dovrebbe essere il contrario) / non comodo dover fare il giro della casa per posare le borse della spesa 5 2
Arianna Consolo [solo prima consegna] plausibile il sistema dei segni, ma si tratta di una microcasa (36 mq in tutto!) / disegni in generale da rifare, soprattutto l'axon che ha 3 pilastri su 9 e il tetto slittato 4 1
Tamara Conti schema possibile nonostante gli spazi minimi ma il sistema dei segni non riesce ad organizzare gli spazi giorno e non si coordina con la struttura / troppi pilastri / copertura sbilanciata 4 2
Elisa Corallo riesce a peggiorare la prima ipotesi: perde l'efficacia del sistema dei segni e il loro rapporto con la copertura, aggiunge errori di linguaggio (chiusura dei muri su filo copertura), mantiene e addirittura restringe il brutto cunicolo-soggiorno 4 2
Roberta Corica distribuzione demenziale col bagno principale accessibile dallo studio invece che dalla camera da letto, stanze strette a dispetto della superficie occupata e spazi morti inutilizzabili / copertura del tutto sbilanciata 3 2
Irene Dantoni funziona il sistema di segni ed il rapporto con la struttura, ma è brutto il soggiorno ritagliato (la stanza più piccola) che finisce a imbuto nel disimpegno inutilmente grande della zona notte 6 2
Luisa De Michele [manca 1°consegna] troppo grande la copertura rispetto alla superficie della casa / debole il sistema dei segni e piccolo il soggiorno / sbagliati i muri sul filo della struttura e la T terminata sul prolungamento della L / brutta la stanza 5 ad L e che non si può chiudere e troppo stretta la 3 / le vetrate in sezione NON si anneriscono, mentre i tetti si /axon incompleta 4 1
Nicoletta Denaro molto bello lo schema minimale con lo stacco netto giorno-notte (aperto-chiuso, vetro-muro) / il muro di ingresso -l'unico ortogonale al sistema- potrebbe essere prolungato per accentuare la contrapposizione dei segni / perdonato come distrazione un pilastro fuori posto [disegni sistemati & modello +1] 9 2
Carla Di Giorgio possibile lo schema ma la stanza 4 non si può chiudere con una porta e il soggiorno è piccolo e ritagliato / spazio inutilizzabile davanti al bagno / copertura un po' sbilanciata in pianta e del tutto nell'axon (?) 4 2
Zaira Di Giovanni apprezzabile l'intento minimalista ma lo spazio è organizzato male: troppo stretto lo studio, incomprensibile il corridoio a T e l'ingresso è tutt'altro che chiaro [peggiorano le divisioni (non riesce a risolvere gli spazi) & modello +0] 5 2
Giulia Di Perna possibile l'organizzazione dello spazio ma i segni murari sono molti e non tutti necessari / tutti da evitare gli allineamenti sul lato opposto all'ingresso / difficile far funzionare la cucina / le sezioni MAI sulla struttura [un po' migliorato & modello +1] 7 2
Giorgio Di Stefano [manca l'axon] possibile lo schema distributivo salvo il disimpegno notte labirintico e inutilmente grande / da evitare l'allineamento dei muri sul fronte di ingresso mentre avrebbe potuto essere prolungato quello che lo marca [pochi miglioramenti, disegnato male & modello +1] 6 2
Francesco Digrandi buono sia il sistema dei segni che la distribuzione degli spazi e apprezzabile la definizione di ingresso / stretta una delle due stanze da letto [sistemato & modello +1] 8 2
Giuseppe Distefano brutti spazi e sistema di segni inutilmente frammentato / irraggiungibile la zona notte / il bagno non si può chiudere con una porta / axon impresentabile 3 2
Fausta Dugo bello il sistema dei segni e funziona anche la distribuzione / buona la definizione di ingresso e risolti -anche se numerosi- i pilastri dentro gli spazi / un po' stretta la seconda camera da letto [disegni e modello di qualità +1] 9 2
Mariangela Fernicola [2° consegna in ritardo] incartata nel sistema di disimpegno: di fatto per andare in bagno si passa dalla stanza da letto / timido il sistema di segni seppellito sotto la copertura / troppo grande il 'tetto' rispetto alla superficie della casa / copertura un po' sbilanciata / manca la modulazione degli infissi / axon fuori formato 4 2
Greta Frisina minimal ma efficace: buono il sistema dei segni e la costruzione degli spazi / disegni incompleti e troppo approssimativi [sistemazione disegni (sempre troppo approssimativi) & modello +0] 6 2
Emanuel Gimenez progetto revisionato: migliorata la distribuzione ma sbagliato il muro sull'allineamento dei pilastri 5 2
Dario Grasso bello il sistema dei segni ma non trova la struttura: pilastri inutilmente vicini (ne sarebbe bastata la metà) che rendono impossibili gli spazi / copertura inutilmente grande / sbagliato il muro chiuso sul filo della copertura / arbitraria, demenziale e del tutto fuori linguaggio la pavimentazione ruotata 5 2
Elena Leotta sistema di segni brutto e mal coordinato con la struttura (troppi pilastri) / tutte le aperture troppo larghe / bagno notte del tutto indefinito / soggiorno buio 3 2
Margherita Maugeri [2° consegna in ritardo] molto migliorato in revisione 6 2
Giulia Meli sistema di segni promettente ma ancora incerto (troppe linee parallele e qualcuna inutile) / un po' ritagliato il soggiorno [nessun miglioramento & modello +0] 6 2
Eleonora Puglia [2° consegna in ritardo] possibile la distribuzione, ma il disimpegno notte è inutilmente grande / sbagliate le vetrate delle stanze 5 e 6 chiuse sul filo della copertura (ricostruiscono il volume) 5 2
Enza Roccasalva [2° consegna in ritardo - conferma la 1°] copertura sproporzionata rispetto alla superficie della casa / incomprensibile corridoio di ingresso (entrando dall'altro lato si sarebbe potuto usare per l'angolo cottura) / brutto letto a L / spazio cucina indefinito (non farà certo ad L col divano) 3 2
Simone Tenerelli apprezzabile la definizione di ingresso e possibile sia il sistema dei segni che la distribuzione, ma non trova la struttura: inutile mitragliata di pilastri (ne sarebbe bastata la metà) / spazio cucina indefinito 5 2